KNOLL Maschinenbau GmbH
Schwarzachstraße 20
D-88348 Bad Saulgau

phone
print
email
Mitarbeiter der KNOLL Maschinenbau GmbH montiert Vakuumfilter VLX
Filteranlage Vakuumfilter VLX - KNOLL Maschinenbau GmbH

Campi d'impiego

Il filtro a vuoto VLX è un filtro ad elevate prestazioni per la depurazione dei lubrorefrigeranti (KSS) nei processi di lavorazione ad asportazione di trucioli, in particolare nei processi di levigatura. Grazie all'elevato rendimento filtro, il prodotto è parte integrante di un sistema di depurazione centralizzato per diverse macchine. I principali vantaggi economici derivano dalla notevole efficienza energetica, dalla perdita ridotta di KSS e dai bassi costi di smaltimento.

Caratteristiche

  • Produzione di concentrato puro a basso contenuto di umidità residua senza coadiuvanti di filtraggio
  • Ottimizzazione del rendimento filtro, della qualità di filtraggio ed dell'efficienza energetica grazie al sistema di regolazione intelligente
  • Semplice asportazione dei trucioli, anche dei metalli leggeri
  • Qualità di filtraggio pressoché costante dopo l'eliminazione dei dati aberranti
  • Processo di filtraggio continuo senza interruzione del controlavaggio
  • Degassamento forzato del KSS nel filtro, a scelta supportato dal sistema del serbatoio alto
  • Impiego universale per diversi processi di lavorazione, materiali e KSS

Funzione

Processo di filtraggio

Il liquido sporco scorre attraverso la cassa di entrata nel fondo del serbatoio del liquido sporco e sale di livello. Nella sede del filtro le pompe per vuoto generano una pressione negativa. Il liquido fluisce nella sede del filtro attraverso il nastro filtrante, che trattiene le impurità. Si forma uno spesso strato di residui di filtrazione (concentrato), che funge anch'esso da mezzo di filtraggio e che separa le particelle di sporco più fini. Una pompa filtro trasporta il liquido depurato nel serbatoio del liquido puro. La pompa filtro e la pompa per vuoto sono regolate in modo che il sistema filtri possibilmente solo la massima quantità di liquido possibile.

Rigenerazione del nastro filtrante

All'aumentare dei residui di filtrazione diminuisce la permeabilità della superficie del filtro e il livello del liquido sporco sale. Al raggiungimento di un livello di riempimento prestabilito, entra in funzione l'azionamento del nastro, che fa avanzare di un tratto la cinghia di trasporto unitamente al nastro filtrante. In questo modo arriva sulla superficie del filtro un tratto di nastro filtrante permeabile, il flusso volumetrico sale ed il livello del liquido sporco scende nuovamente.

Il nastro filtrante passa attraverso le seguenti stazioni:

  1. Perfiltro (sul nastro si deposita un sottile strato di residui di filtrazione)
  2. Colonna di filtraggio (separazione delle particelle di sporco)
  3. Processo di essiccamento (estrazione del liquido dal concentrato)
  4. Ugello di scarico e/o albero scrostatore (separazione del concentrato dal nastro)
  5. Ugello di risciacquo (separazione delle particelle residue dal nastro)
     

Trasferimenti di dati

Sistema filtrante

Filtro a vuoto VLX

Qui potete trovare la nostra gamma completa di filtri:

We use cookies to best adapt this website to your needs and to improve our services. The further use of the website is understood as agreement to our rules on cookies.