Trasportatore a nastro a piastre – robusto e versatile

La KNOLL Maschinenbau ha sviluppato un nuovo nastro trasportatore che può essere impiegato in maniera estremamente flessibile. Grazie alla sua costruzione con piastre a collegamento privo di cerniere risulta idoneo sia per l'asportazione di trucioli nella lavorazione umida e asciutta sia per il trasporto di componenti o di scarti di punzonatura, ad esempio con punzonatrici. Persino nell'impiego a caldo, come per esempio nel taglio a laser, esso si distingue per la sua robustezza ed affidabilità.

Trasportatore a nastro a piastre – robusto e versatile

Plattenbandförderer P – KNOLL Maschinenbau GmbH

Già da molto trasportatori a cerniera sono praticamente indispensabili nella lavorazione ad asportazione di trucioli nonché nella punzonatura e nella formatura. Vengono impiegati nel trasporto di trucioli umidi e asciutti nonché per materiali sciolti e minuterie – in maniera efficiente ed economica. Però minuterie di lamiera sottile e anche trucioli fini e duri o persino la lavorazione a caldo, come per esempio il taglio a laser, dimostrano chiaramente i limiti costruttivi di trasportatori a cerniera.

Per questo motivo la KNOLL Maschinenbau, Bad Saulgau, uno degli offerenti leader del mercato per impianti di trasporto e sistemi di filtraggio per trucioli e lubrorefrigeranti nella lavorazione di metalli ha sviluppato un nuovo nastro trasportatore robusto e semplice dal punto di vista della manutenzione, idoneo per una vasta gamma di impieghi.

Costruzione studiata

Il nuovo trasportatore a nastro a piastre della KNOLL si distingue dal tradizionale trasportatore a cerniera per quanto riguarda diverse caratteristiche costruttive,  fra le quali la più importante: le piastre profilate sono prive di un giunto chiuso che verrebbe utilizzato per l'interconnessione delle singole piastre. Esse stanno in contatto attraverso la linea il cui riduce la frizione dei giunti a un minimo. Invece, oltre alla sua funzione come mezzo di traino, la catena – una catena a perni cavi, utilizzata anche per nastri a cerniera – si assume anche il compito di giunto delle piastre.

La catena forma la connessione per le singole consolle che da un lato servono come bordi laterali e dall'altro lato come appoggio degli elementi delle piastre, con cui risultano collegate ad accoppiamento di forma e di forza. I bordi laterali in confronto al trasportatore a cerniera di KNOLL risultano più alti e sono allineati eretti. Una guarnizione a labirinto e, se fosse necessario, una fila di spazzole in alto e in basso servono per proteggere la catena da contaminazioni.

Gli elementi a piastra presentano un profilo continuo con spiccate vaschette, realizzate attraverso una cosiddetta procedura a formatura a rulli. Questo contorno serve per aumentare la resistenza alla flessione. In questo modo il nastro a piastre è idoneo per sollecitazioni con pesi di 100 kg su 1 m di larghezza ed è percorribile anche senza l'impiego di costruzioni ausiliari. Dall'altro lato il contorno evita la formazione di interstizi in direzione opposta alla direzione di marcia.

Un ulteriore effetto: il profilo dotato di vaschette nelle piastre in combinazione con i bordi eretti consente il trasporto controllato di minuterie. Esse rimangono ferme nelle vaschette, non possono incastrarsi e di conseguenza bloccare l'azionamento.

Collegamenti a vite facilitano la sostituzione di piastre

La facile manutenzione fu uno degli aspetti principali della KNOLL durante lo sviluppo del trasportatore a nastro a piastre. Un contributo importante in questo contesto è l'avvitamento allentabile delle piastre del nastro. Le piastre sono collegate con le consolle tramite viti a testa piatta. Esse producono la propria filettatura e grazie alla loro forma estremamente esatta offrono una sede sicura, il cui è estremamente importante durante l'operazione del nastro a piastre, siccome esso subisce severe oscillazioni.

Se delle singole piastre dovessero risultare danneggiate a causa dell'uso, esse possono essere sostituite rapidamente in maniera molto semplice, senza ulteriori misure di modifica. Se non dovessero essere disponibili delle viti a testa piatta può anche essere impiegata una semplice vite „normale“ con una filettatura M6.

Il nastro trasportatore a piastre di KNOLL è costruito in maniera modulare, e anche altri elementi possono essere sostituiti senza problemi. Esiste persino la possibilità di ammodernare un trasportatore a cerniera di KNOLL già installato per convertirlo in un trasportatore a piastre, però senza i nuovi bordi laterali e la guarnizione a labirinto.

Panoramica dettagliata dei modi d'impiego

Il nuovo trasportatore a nastro a piastre della KNOLL con i suoi particolari costruttivi studiati è il mezzo ideale per molti casi d'impiego in cui un tradizionale trasportatore a cerniera non risulta perfettamente idoneo. Nella lavorazione ad asportazione di trucioli, per esempio, vengono impiegate macchine sempre più potenti, per svolgere i compiti di tornitura o fresatura e che producono una gamma di trucioli differenti. Mentre finora valeva la regola: per trucioli lunghi un trasportatore a cerniera e per trucioli corti un trasportatore a pale raschianti, il trasportatore a nastro a piastre è in grado di svolgere ambedue i compiti. Anche trucioli fini e duri non gli causano dei problemi. Se ne prendono cura i nuovi bordi eretti, laterali, che insieme alla copertura a labirinto, ecc. garantiscono la protezione del mezzo di trazione. Anche la mancanza di interstizi risulta molto positiva per quanto riguarda questo tipo d'impiego, perché grazie al contatto in linea i giunti non possono essere sporcati il cui comporterebbe il loro bloccaggio. Nel caso di una lavorazione in umido possono essere montate anche delle piastre perforate, in modo che il nastro funzioni praticamente come filtro preliminare che fa passare (esclusivamente) il lubrorefrigerante.

Anche nella lavorazione di lamiere le caratteristiche sopra menzionate sono molto apprezzate. Persino componenti punzonati o tagliati da lamiere sottili fino a 0,5 mm possono essere trasportati senza problemi e senza che il nastro si incastrasse.

Anche con metodi di lavorazione a caldo, come nel taglio a laser, il trasportatore a nastro a piastre di KNOLL offre chiari vantaggi: L'intero sistema non è sensibile al calore, siccome le piastre si espandono e ritirano indipendentemente una dall'altra senza che il nastro di blocchi. Grazie alla nuova costruzione dei giunti con l'esclusivo contatto della linea delle piastre, l'intero sistema è estremamente resistente a qualsiasi tipo di contaminazione (p. es. tramite scoria).

Provato nella prassi

Il fatto che i vantaggi non sono solamente termini teorici ma valgono anche nella prassi, è stato provato con diversi impianti di sperimentazione con punzonatrici, impianti a laser, tornii e frese. Nel corso degli ultimi tre anni la KNOLL ha messo in funzione molti trasportatori a nastro a piastre – presso dei clienti e anche nella propria produzione, dove per esempio trucioli troppo corti e abrasivi vengono trasportati allo smaltimento nella lavorazione di ghise. In questo caso i bordi laterali sono stati abbinati a spazzole, e anche dopo un'esercizio per molte settimane non fu possibile notare alcun segno di usura sui bordi laterali.

Il nuovo trasportatore a nastri a piastre della KNOLL sarà dapprima offerto nelle ´dimensioni P40 e P63. La relativa denominazione corrisponde al sezionamento della catena. La larghezza del trasportatore, cioè la lunghezza delle piastre, può essere selezionata liberamente dal cliente.

B01_KNOLL_Plattenband_Emulsion-2

Foto
Foto
Il nuovo nastro trasportatore della KNOLL Maschinenbau è costituito da piastre interconnesse senza cerniere. La catena oltre alla sua funzione come mezzo di trazione si assume anche il compito di giunto delle piastre. jpg (1 MB)

B02_KNOLL_Plattenband_Emulsion-1

Foto
Foto
Il nastro trasportatore a piastre della KNOLL grazie alla sua costruzione con piastre a collegamento privo di cerniere risulta idoneo sia per l'asportazione di trucioli nella lavorazione umida e asciutta sia per il trasporto di componenti o parti punzonate. jpg (1 MB)

B03_KNOLL_Plattenband_Oel-1

Foto
Foto
Anche trucioli fini e duri non gli causano dei problemi. I bordi laterali con copertura a labirinto proteggono il mezzo di trazione. jpg (1 MB)

Trasportatore a nastro a piastre P

KNOLL Maschinenbau GmbH
Schwarzachstraße 20
D-88348 Bad Saulgau

phone
print
email

We use cookies to best adapt this website to your needs and to improve our services. The further use of the website is understood as agreement to our rules on cookies.