KNOLL dimostra grandezza

Presso l'EMO 2019, la fiera campionaria mondiale della lavorazione di metallo, la KNOLL Maschinenbau si presenta come Global Player, i cui trasportatori e sistemi filtranti, pompe e sistemi di trasporto si trovano in tutte le importanti nazioni industriali. KNOLL non li fornisce solamente come componenti innovativi integrati in macchine utensili, ma anche come impianti centrali autonomi per il management di lubrorefrigeranti e trucioli.

KNOLL dimostra grandezza

KNOLL Maschinenbau GmbH - Zentralanlage

KNOLL progetta e fornisce grandi impianti KSS centrali che sono in grado di alimentare 30 macchine e di più con fino a 12.000 l/min di lubrorefrigerante assolutamente depurato.

KNOLL Maschinenbau GmbH - MicroPur

Il filtro finissimo di costruzione modulare MicroPur® di KNOLL è concepito per la rimozione dal KSS di residui provenienti dalla rettifica – sia particelle di metallo duro, HSS o ghisa.

KNOLL Maschinenbau GmbH - LubiCool-M

La stazione mobile ad alta pressione LubiCool® di KNOLL mette a disposizione il KSS con una pressione fino a 150 bar, il cui provvede a trucioli a rottura corta, ridotti tempi di lavorazione e una prolungata vita utile degli utensili.

KNOLL Maschinenbau GmbH - Plattenbandförderer P

Il trasportatore a nastro a piastre di KNOLL ora è disponibile con un Chip Separator, che rimuove i trucioli dal KSS secondo il principio del ciclone e li deposita nella zona di salita del nastro trasportatore. Per questo motivo esso può essere impiegato anche in applicazioni nelle quali vengono prodotti trucioli estremamente fini e leggeri.

KNOLL Maschinenbau GmbH - ControLube

Il sistema in costruzione modulare MQL ControLube di KNOLL funziona in base alla tecnica ad iniezione con controllo a microprocessore. Esso mette a disposizione un aerosol estremamente fine nell'ambito di 0,1 secondi, che provvede a condizioni ottimizzate di processo, cicli di lavorazione più brevi e costi contenuti.

KNOLL Maschinenbau GmbH - Rückpumpstation RKR

La stazione di pompaggio di ritorno RKR di KNOLL con trituratore trucioli trasporta il KSS ed i trucioli dalla macchina a un separatore/filtro esterno in modo affidabile, pulito e poco ingombrante.

Con grandi display visuali KNOLL Maschinenbau fa rivivere i visitatori della fiera quanto l'azienda familiare con sede principale a Bad Saulgau è cresciuta – e come assiste i suoi clienti in tutto il mondo con una rete fitta commerciale e di assistenza nonché con proprie sedi nei mercati più importanti.

La crescita però non si ferma alla geografia: Anche il core business – impianti per il management di lubrorefrigeranti e trucioli – ha raggiunto nuove dimensioni. Oltre ai componenti standard che vengono migliorati permanentemente e con i quali vengono attrezzate macchine utensili individuali, frattanto si tratta di molti grandi impianti centrali che KNOLL progetta e fornisce per aziende che lavorano il metallo. Essi sono in grado di alimentare 30 macchine e di più con fino a 12.000 l/min di KSS assolutamente puro. La tecnica dell'impianto consente anche la realizzazione di prestazioni complessive ancora più alte. I visitatori della fiera possono farsi un impressione anche di questa competenza tramite rappresentazioni digitali.

Il filtraggio KSS in dimensioni un po' più ridotte – però dal vivo sul luogo in padiglione 7, stand C34 – viene presentato dalla KNOLL in forma di una soluzione isolata per il filtraggio di KSS a due stadi, che dopo la fiera verrà impiegata presso un cliente nell'officina di rettifica HSS. Essa comprende un filtro MicroPur® 240/AK5 ampliato da un filtro compatto KF 400-E di KNOLL con nastro filtrante continuo. Esso si occupa della separazione preliminare dei trucioli, sgravando in questa maniera la filtrazione finissima.

Innovativi componenti standard

La base di qualsiasi impianto di grandi dimensioni sono innovativi componenti standard, che vengono spesso utilizzati in macchina individuali. Ne appartiene il filtro finissimo di costruzione modulare MicroPur® concepito per la rimozione dal KSS di residui provenienti dalla rettifica – sia particelle di metallo duro, HSS o ghisa. Per l'impiego in una macchina individuale, in occasione dell'EMO KNOLL dimostra il filtro MicroPur® nell'esecuzione 120-F, contenente due elementi filtranti risciacquabili per ben 120 litri di rendimento filtrante. Funziona particolarmente efficiente insieme al concentratore automatico AK5 integrato di KNOLL che provvede a ridurre l'asportazione di olio e inoltre a un'umidità residua nel fango inferiore al 10 percento.

Da un anno KNOLL offre la stazione mobile ad alta pressione LubiCool® per l'impiego in torni corti e lunghi. Essa mette a disposizione il KSS con una pressione fino a 150 bar, il cui provvede a trucioli a rottura corta, ridotti tempi di lavorazione e una prolungata vita utile degli utensili. Per mezzo di ciò le macchine allestite in questo modo, grazie all'alta pressione risultano idonee persino per processi di lavorazione estremamente esigenti, come ad esempio la lavorazione ad asportazione di trucioli di acciai altamente legati o del titanio. La purezza del KSS necessaria per gli impieghi ad alta pressione viene garantita dal filtro a nastro integrato con un grado di filtraggio fino a 20 µm.

All'EMO avrà luogo la prima del suo „grande fratello“ LubiCool® L. Esso è inteso per centri di tornio più grandi nonché per piccoli e medi centri di lavorazione che necessitano di flussi volumetrici e processi di lavaggio più grandi. Qui la pompa ad alta pressione KTS 25-50 può essere ampliata di una pompa centrifuga TG 30 per il lavaggio. Come opzione può essere integrata una pompa di sollevamento BS 40 che garantisce un impianto autarchico ad alta pressione e di alimentazione.

Ambedue varianti LubiCool® impiegano il nuovo concetto di comando SmartConnect, nel quale un piccolo PC industriale è collegato al PLC dell'impianto. Attraverso un touch-display di 7“ l'utente ha la possibilità di accedere all'impianto, di farsi indicare gli stati, di controllare e modificare i parametri nonché di commutare all'operazione manuale.

Rinfrescantemente diverso – la macchina modulare

È strutturata secondo la principale costruzione di un centro di lavorazione e quindi rappresenta una piattaforma ideale di presentazione per la grande varietà di prodotti offerti da KNOLL per impianti OEM individuali: la macchina modulare. In base a questa macchina KNOLL dimostra per esempio il suo trasportatore a nastro a piastre che si distingue per le sue piastre collegate senza cerniere, idoneo sia per l'asporto di trucioli nella lavorazione in umido e a secco sia per il trasporto di piccoli componenti di lamiera.

Per applicazioni nelle quali vengono prodotti molti trucioli estremamente fini e leggeri, KNOLL ora ha sviluppato una soluzione aggiuntiva: una pompa autoaspirante per l'acqua di scarico applicata BS 40 trasporta il lubrorefrigerante contaminato di trucioli al cosiddetto Chip Separator, che separa i trucioli dal KSS secondo il principio del ciclone e li deposita nella zona di salita del nastro trasportatore. Il lubrorefrigerante pre-depurato viene trasportato direttamente al sistema filtrante.

Questo è presente nella macchina modulare sotto forma di un filtro compatto KF 150/650. Il filtro a nastro impiegabile in modo universale e realizzato in costruzione a torre è particolarmente poco ingombrante, siccome l'elemento filtrante è applicato al serbatoio.

Come alternativa di trasporto la macchina modulare comprende una stazione di pompaggio di ritorno RKR con trituratore trucioli per dimostrare come il KSS ed i trucioli possono essere trasportati dalla macchina a un separatore/filtro esterno in modo affidabile, pulito e poco ingombrante.

All'EMO 2019 la macchina modulare per la prima volta contiene un cosiddetto quadro fluidico, che contiene un'impianto di aumento della pressione con pompa a vite KTS, tecnica a valvole e un filtro di emergenza.

MQL invece di KSS

In molti casi di truciolatura si raccomanda una lubrificazione a quantità minime (MQL) come alternativa per l'impiego di KSS. A questo scopo KNOLL offre il sistema in costruzione modulare MQL ControLube che funziona in base alla tecnica ad iniezione. Questo sistema mette a disposizione un aerosol estremamente fine nell'ambito di 0,1 secondi, che provvede a condizioni ottimizzate di processo, cicli di lavorazione più brevi e costi contenuti. Una caratteristica essenziale di questo sistema LQM è la quantità d'olio regolabile in maniera indipendente dalla quantità d'aria, presente anche nella versione più semplice di ControLube. Il sistema può essere adattato anche a posteriori con ulteriori moduli in relazione al processo a seconda delle esigenze e per esempio dotato di una regolazione della pressione d'aria fino a 20 bar.

 

Troverete la KNOLL Maschinenbau presso l'EMO 2019
nel padiglione 7, stand C34.

B01_KNOLL_EMO2019_Zentralanlage

Foto
Foto
KNOLL progetta e fornisce grandi impianti KSS centrali che sono in grado di alimentare 30 macchine e di più con fino a 12.000 l/min di lubrorefrigerante assolutamente depurato. JPG (3 MB)

B02_KNOLL_EMO2019_MicroPur

Foto
Foto
Il filtro finissimo di costruzione modulare MicroPur® di KNOLL è concepito per la rimozione dal KSS di residui provenienti dalla rettifica – sia particelle di metallo duro, HSS o ghisa. JPG (11 MB)

B03_KNOLL_EMO2019_Lubicool 2019

Photo
Photo
La stazione mobile ad alta pressione LubiCool® di KNOLL mette a disposizione il KSS con una pressione fino a 150 bar, il cui provvede a trucioli a rottura corta, ridotti tempi di lavorazione e una prolungata vita utile degli utensili. jpg (21 MB)

B04_KNOLL_EMO2019_Plattenbandförderer P

Foto
Foto
Il trasportatore a nastro a piastre di KNOLL ora è disponibile con un Chip Separator, che rimuove i trucioli dal KSS secondo il principio del ciclone e li deposita nella zona di salita del nastro trasportatore. Per questo motivo esso può essere impiegato anche in applicazioni nelle quali vengono prodotti trucioli estremamente fini e leggeri. JPG (19 MB)

B05_KNOLL_EMO2019_controlube_en

Foto
Foto
Il sistema in costruzione modulare MQL ControLube di KNOLL funziona in base alla tecnica ad iniezione con controllo a microprocessore. Esso mette a disposizione un aerosol estremamente fine nell'ambito di 0,1 secondi, che provvede a condizioni ottimizzate di processo, cicli di lavorazione più brevi e costi contenuti. jpg (140 KB)

B06_KNOLL_EMO2019_Rückpumpstation RKR

Foto
Foto
La stazione di pompaggio di ritorno RKR di KNOLL con trituratore trucioli trasporta il KSS ed i trucioli dalla macchina a un separatore/filtro esterno in modo affidabile, pulito e poco ingombrante. JPG (505 KB)

KNOLL Maschinenbau GmbH
Schwarzachstraße 20
D-88348 Bad Saulgau

phone
print
email

We use cookies to best adapt this website to your needs and to improve our services. The further use of the website is understood as agreement to our rules on cookies.