EMO 2017 – Esposizione innovazioni tutt'intorno al KSS e trucioli

In occasione dell'EMO 2017 (padiglione 7, stand C22) la KNOLL Maschinenbau GmbH di Bad Saulgau dimostra le possibilità di un aumento della produttività nella lavorazione di metallo – grazie a nuove pompe KSS nonché alla lubrificazione a quantità minime, tecniche di filtrazione in base alle esigenze e nastri trasportatori all'altezza persino di campi d'impiego estremi.

 

EMO 2017 – Esposizione innovazioni tutt'intorno al KSS e trucioli

EMO 2017, Modulmaschine - KNOLL Maschinenbau GmbH

Al centro dello stand di KNOLL gli ospiti troveranno una cosiddetta macchina modulare. Essa è ispirata da un vero centro di lavorazione e dimostra la versatilità della gamma di prodotti KNOLL, che comprende sia la lavorazione in umido sia la lubrificazione a quantità minime (MQL).

La macchina modulare si compone di una nuova pompa a vite KTS di KNOLL che è in grado di mettere a disposizione il lubrorefrigerante ad alta pressione in brevissimo tempo. La dotazione con un nuovo convertitore di frequenza ed un nuovo firmware dedicato le consente di regolare il numero di giri molto più veloce di controlli valvole convenzionali. L'aumento della pressione a circa 100 bar avviene in soli 0,3 secondi, rendendola una delle macchine più veloci „dal 0 al 100“.

Solamente il sistema MQL ControLube operato in base alla tecnica ad iniezione e con microprocessori di controllo è più veloce. Questo sistema sviluppato da KNOLL mette a disposizione un aerosol estremamente fine nell'ambito di 0,1 secondi, che provvede a condizioni ottimizzate di processo, cicli di lavorazione più brevi e costi contenuti.

Nastro trasportatore robusto

Attraverso una spia nella macchina modulare si vede il trasportatore a nastro a piastre di KNOLL. Grazie alla sua costruzione con un collegamento delle piastre senza cerniere risulta idoneo per l'asporto di trucioli nella lavorazione in umido e in asciutto nonché per il trasporto di componenti, come per esempio in macchine di punzonatura. Un trasportatore tale è impiegabile persino in macchine utilizzate in applicazioni con temperature estreme, come per esempio il taglio a laser. A valle del trasportatore la KNOLL dimostra in base a una stazione di pompaggio di ritorno RKR come KSS e trucioli possono essere trasportati dalla macchina a un separatore/filtro esterno in modo affidabile, pulito e poco ingombrante.

Filtro per particelle grezze e fini

In occasione dell'EMO la KNOLL oltre alla macchina modulare presenta una varietà di tecniche di filtrazione uniche, che non possono essere scoperte in altri stand. Tra i prodotti esposti si trovano il filtro compatto KF, un classico filtro a nastro per la depurazione di lubrorefrigeranti utilizzati nella lavorazione di metallo, e che viene fra l'altro presentato nella nuova dimensione 300.

Per consentire la filtrazione di residui di lavori di rettificazione dal KSS raccomandiamo il filtro finissimo MicroPur®. Per l'impiego in una singola macchina, la KNOLL dimostra il filtro MicroPur® nell'esecuzione 120-F, contenente due elementi filtranti risciacquabili per ben 120 litri di rendimento filtrante. Funziona particolarmente efficiente insieme al concentratore automatico AK5 integrato di KNOLL che provvede a ridurre l'asportazione di olio e inoltre a un'umidità residua nel fango inferiore al 10 percento.

KNOLL impiega questo principio di filtrazione ni diverse dimensioni, persino fino all'impianto centralizzato per 30 macchine e oltre – troppo ampio per uno stand in una fiera. Però KNOLL presenterà una soluzione isolata per la filtrazione a due stadi. Essa comprende un filtro MicroPur® 480 M3/6400 ampliato da un filtro compatto KF 2000-E di KNOLL con nastro filtrante continuo. Esso si occupa della separazione preliminare dei trucioli, sgravando in questa maniera la filtrazione finissima.

Soluzioni efficienti di pompaggio – grazie alla costruzione modulare

Con una torre di pompe la KNOLL presenta il nuovo portafoglio di pompe centrifughe suddiviso in tre ambiti: materie pulite, materie contaminate e pompe trituratrici. La torre comprende fra l'altro le pompe per sostanze pulite TG che furono completamente rinnovate e ottimizzate per quanto riguarda moltissime caratteristiche tecniche. Oltre ad esse viene anche presentato il tipo TF con girante a vortice, grande flusso di passaggio ed elevato rendimento di azionamento – in breve: la pompa per sostanze contaminate per impieghi grezzi. Pompe idonee per sostanze contaminate sono inoltre i tipi TSK e le pompe trituratrici TSC, che sono in grado di triturare trucioli di alluminio fino a raggiungere una dimensione di 10 a 20 mm che può essere svolta dalle pompe.

Particolare attenzione meritano le pompe di nuovissimo sviluppo TSK 50 e TSC 50 in esecuzione praticamente identica. La pompa per sostanze contaminate non è dotata del trituratore; al suo posto è attrezzata di un Inducer che aiuta a ridurre il pericolo di cavitazione. In occasione dell'EMO la KNOLL dimostra in un impianto di rilancio FHA/150 che le due pompe praticamente sono intercambiabili e che persino è possibile anche una trasformazione.

B01_KNOLL_EMO2017_Modulmaschine

Foto
Foto
Una macchina modulare KNOLL dimostra l'impiego persino reale di soluzioni KSS e MQL, trasportatore a nastro a piastre e stazione di pompaggio di ritorno. jpg (995 KB)

B02_KNOLL_EMO2017_ControLube

Foto
Foto
Ecco come funziona il sistema MQL ControLube di KNOLL – dall'impianto MQL all'emissione controllata in base alle esigenze di un aerosol finissimo dall'attrezzo. jpg (270 KB)

B03_KNOLL_EMO2017_KTS neu

Foto
Foto
Nella nuova pompa a vite KTS della KNOLL l'aumento di pressione a circa 100 bar avviene in soli 0,3 secondi. jpg (173 KB)

B04_KNOLL_EMO2017_Plattenband_Emulsion-2

Foto
Foto
Grazie alla sua costruzione con un collegamento delle piastre senza cerniere il nuovo trasportatore a nastro a piastre di KNOLL risulta idoneo per l'asporto di trucioli nella lavorazione in umido e in asciutto nonché per il trasporto di componenti, come per esempio in macchine di punzonatura. JPG (972 KB)

B05_KNOLL_EMO2017_TSC50-Modell

Foto
Foto
La KNOLL ha riorganizzato il suo portafoglio di pompe centrifughe per la gestione di KSS in macchine utensili; inoltre lo ha ampliato, aggiungendo tipi estremamente efficienti, come per esempio la pompa trituratrice TSC 50. jpg (458 KB)

KNOLL Maschinenbau GmbH
Schwarzachstraße 20
D-88348 Bad Saulgau

phone
print
email

We use cookies to best adapt this website to your needs and to improve our services. The further use of the website is understood as agreement to our rules on cookies.