Contatto

KNOLL Maschinenbau GmbH Schwarzachstraße 20
D-88348 Bad Saulgau

Tel.+49 (0) 7581/2008-0
Fax+49 (0) 7581/2008-90140

Modulo di contatto

Maggiori informazioni

News

Ultima fase del progetto principale

Risanamento dei capannoni
Diversi capannoni sono stati ampliati e modernizzati. Uno di essi ospita ora due sistemi di trasporto per catene di montaggio di filtri e sistemi filtranti complete.

Nuova reparto di verniciatura a umido
Un nuovo edificio soppianterà a partire dalla metà del 2017 il vecchio reparto di verniciatura a umido. Moderni impianti di riscaldamento, ventilazione e illuminazione garantiranno l'efficienza energetica ottimale. Ospiterà anche un sistema di catena di montaggio per pompe centrifughe.
Nuovi edifici per uffici
Due edifici, uno a tre piani e uno a sei piani, concluderanno il progetto chiave. E potranno accogliere fino a circa 200 collaboratori. Raffreddamento e riscaldamento saranno affidati alle pompe di calore, alimentate con acqua del sottosuolo.
Nuovo capannone di montaggio
Il nuovo capannone di montaggio sarà puntualmente pronto per inizio anno. Avrà una superficie di 5.000 m² e sotto al suo verde tetto i nostri collaboratori realizzeranno trasportatori trucioli e sistemi filtranti.

 

Cannoniere

Molti clienti si aspettano da un partner come KNOLL, che sia presente dove loro operano. Il nostro motto "follow the customer". Ecco perché vogliamo consolidare la nostra posizione a livello internazionale e di conseguenza fondiamo nuove filiali per rivendita e assistenza nei mercati principali.

  • Una filiale di vendita e assistenza negli USA, che consentirà di rafforzare il legame già esistente tra KNOLL America Inc. e la casa madre e di ampliarlo ulteriormente.
  • In Polonia non solo creeremo una nuova filiale per vendita e assistenza, ma anche una sede in cui ci proponiamo di realizzare una produzione in serie di componenti in lamiera.
  • Inaugurazione in Italia della sede di Bergamo. Il mercato italiano è uno dei maggiori mercati europei per KNOLL e il più adatto ad accogliere questo nuovo orientamento.

 

Sulla griglia di partenza

LE NUOVE LEVE:

35 apprendisti e studenti di 2 diverse università stanno per entrare a far parte di KNOLL. Il gruppo darà così composto: 16 meccanici industriali, 4 responsabili di macchine/impianti, 1 meccanico addetto alle costruzioni, 2 mecatronici, 5 tecnici elettronici per tecnica aziendale, 1 tecnico industriale, 3 designer tecnici di prodotto, 3 diplomati in amministrazione aziendale. Tra i diplomati in amministrazione aziendale uno ha qualifica aggiuntiva in Economia internazionale ad indirizzo linguistico e due hanno qualifica aggiuntiva di tipo tecnico. I due studenti con qualifica tecnica frequentano ingegneria presso la Hochschule Baden-Württemberg di Ratisbona con indirizzo economico ed in precedenza avevano già concluso un tirocinio presso KNOLL, dove adesso potranno ulteriormente approfondire i loro studi. Presso KNOLL lavorano attualmente 105 apprendisti.

 

NUOVO METODO DI APPRENDIMENTO:

A partire da quest'anno, gli apprendisti dei settori della meccanica e dell'elettronica monteranno gli impianti direttamente in officina, assemblando dapprima un nastro trasportatore per poi passare ad altri prodotti. Dopo le prime esperienze di montaggio, i ragazzi potranno già aiutare i clienti in loco nella costruzione degli impianti.

 

Maggiori informazioni

 

Nuovi eroi

Congratulazione ai nostri "festeggiati". Per la prima volta KNOLL può congratularsi per i 40 anni di lavoro. Di questo siamo particolarmente contenti perché dimostra un lungo rapporto di fiducia da un lato e dall'altro testimonia la lunga e solida esperienza di KNOLL.

 

Per l'anniversario dei 25 anni ci congratuliamo con:
Harald Bareth, Roland Boscher, Thorsten Geertz, Albert Gelder, Roland Hinderhofer, Georg Hund, Martin Kartmann, Holger Klein, Wilhelm Maucher, Michael Münch, Karl-Rudolf Vogel, Markus Voggel, Frank Zimmermann.

 

Per l'anniversario dei 40 anni ci congratuliamo con:

Gerold König, Thomas Pastuovic, Anton Weiss.

 

Ringraziamo i nostri colleghi che ora andranno in pensione e auguriamo loro ogni bene e tanta salute per gli anni a venire: Gabor Balazs, Walter Herbst, Wilhelm Maucher, Werner Mors, Dieter Rau.

 

Versatilità: MX

I nostri clienti hanno bisogno di pompe in grado di far fronte a frequenti cambi di ricetta: la pompa monovite eccentrica MX è igienica, chimicamente resistente e può essere pulita a fondo. E, grazie alla sua tecnica di pompaggio, garantisce dosaggio esatto dai liquidi fino alle paste ad alta viscosità.

Nella chimica.
Colori, resine, collanti.

 

Per alimenti.
Aromi, cioccolate, glasse.

 

Per prodotti cosmetici.
Detergenti, shampoo, creme.

 

Possibilità pressoché illimitate di trasporto e montaggio: TS

Trasporto su due livelli
• Catena di montaggio temporizzata per dispositivi da medi a pesanti, compresi gli elementi costruttici
• I dispositivi possono essere estratti in fase di montaggio per accessibilità ergonomica e orientati elettricamente
• Minimo ingombro – trasporto su due livelli
• Compensazione di oscillazioni della capacità attraverso il numero dei collaboratori

 

Trasporto di carichi pesanti
• Disaccoppiamento del processo logistico (carrello industriale/macchina)
• Trasporto di carichi pesanti
• Accumulo e isolamento su un unico sistema

Piattaforma di montaggio disaccoppiata
• Catena di montaggio temporizzata
• Sistema portapezzi con carrello staccabile
• Postazione di montaggio priva di barriere
• Trasporto di materiale ordinato insieme ai pezzi necessari per il montaggio

 

Catene di montaggio sincronizzate
• Catena di montaggio temporizzata
• Sistema di tiranti a pavimento – piano incorporato
• Interfaccia con sistema ERP

 

Sistema di trasporto su trolley standard
• Alimentazione del materiale in una cella robot
• Disaccoppiamento del processo logistico
• Accumulo e isolamento su un unico sistema
• Applicazione dei carrelli di trasporto senza mezzi ausiliari

 

Trasporto continuo
• Catena di montaggio con trasporto continuo
• Carrelli di supporto universali, adatti a tugger train
• Applicazione dei carrelli di supporto senza strumenti ausiliari
• Area di lavoro chiusa

 

Sistema di montaggio e preparazione ordini intelligente
• Catena di montaggio sincronizzata tramite portapezzi
• Istruzioni di montaggio legate al processo per ciascuna stazione di lavoro
• Stazione di lavoro ergonomica
• Sistema di gestione processo

 

 

Più forti insieme: KNOLL segna ancora, con l'Engineering

Un produttore di macchine utensili ricevette l'incarico di fornire macchine di finitura per la lavorazione di monoblocchi di cilindri, complete di trattamento del lubrorefrigerante ed il trasporto trucioli. KNOLL assunse l'Engineering e realizzò un concetto per lubrorefrigerante e trucioli modulare, poco ingombrante e a costi ottimizzati.

 

Dimensionamento del sistema

  • Lubrorefrigerante: emulsione
  • Flusso volumetrico: 600 l/min ciascuno
  • Materiale: alluminio
  • Metodo di lavorazione: foratura, fresatura, perforazione
  • Forma dei trucioli: corti
  • Caratteristica: fluidi
  • Flusso di massa: 62,5 kg/h ciascuno
  • Flusso di massa completo: 1500 kg/h (fase costruttiva finale)
  • Numero macchine: 24 unità

 

Particolarità

  • Alimentazione del gruppo per 2 macchine risp.: 1 impianto decentralizzato per lubrorefrigerante, 2 trasportatore macchine, 1 trasportatore trucioli come trasportatore trasversale, 2 Pompe ad asta filettata incl. PQ-Tronic
  • Espulsione centrale dei trucioli attraverso la tecnica di trasporto
  • Lunghezza totale trasportatore collettore ca. 60 m
  • Fasi di fornitura modulare in gruppi a 4 o 6 dal 2014 al 2017

 

 

 

 

 

Investimenti diversificati – parteneriato educativo

Da qualche tempo KNOLL intrattiene dei parteneriati educativi con le scuole secondarie nonché con il liceo Störck-Gymnasium di Bad Saulgau, la scuola secondaria di Mengen e la Leopoldschule di Altshausen. Nell'ambito di questo parteneriato diversi progetti nelle lezioni di tecnica servono per avvicinare gli studenti al soggetto della tecnica (lavorazione di metallo e elettrotecnica). Vengono svolti eventi nelle scuole per informare gli studenti in merito alle possibilità di formazione professionale e KNOLL partecipa in colloqui per la scelta professionale della scuola secondaria di Bad Saulgau e Mengen. Li si chiariscono delle questioni come: ma la professione è adatta per quanto riguarda i miei interessi e la mia qualificazione? Le condizioni esistenti corrispondono alla mia professione di sogno? Gli studenti approfittano moltissimo dalla vicinanza alla vita reale. Ugualmente importante per KNOLL è la propria rappresentazione in occasione degli eventi per la formazione, come allo stand di KNOLL presso il „Marktplatz Ausbildung“ nella scuola professionale di Bad Saulgau.

 

Maggiori informazioni di formazioni KNOLL: Carriera/Formazione, www.facebook.com/knollausbildung

 

Pompa ad asta filettata KTS con motore mondiale IE3 

Con KNOLL non solo si risparmia energia durante l'avviamento, ma già in fase di fornitura dei motori

 

A partire dal primo gennaio 2015, in Europa entrerà in vigore il successivo livello di requisiti di efficienza di motori elettrici. Lo scopo consiste nel ridurre il consumo energetico e le emissioni di CO2 (regolamento UE 640/2009 e integrazione 04/2014). KNOLL Maschinenbau avvia l'implementazione dei requisiti di design ecologico. A partire dal 2015, le pompe ad alta pressione KTS verranno dotate sull'intero intervallo di potenza di un motore mondiale con gli equipaggiamenti seguenti:

  • Efficienza Premium IE3
  • Effcienza Premium NEMA (versione UL/CSA)
  • China Energy Label
  • Protezione termica incorporata (sensore temperatura conduttore a freddo)

 

disponibile a magazzino fino a 30 kW

 

La combinazione KF-E e MicroPur® è perfetta

Sistema filtrante di lubrorefrigeranti per 5 rettificatrici con una portata di olio pari a 1.500 l/min

 

I filtri compatti KF-E con nastro continuo e filtro finissimo MicroPur® inseriti in un unico sistema sono idonei soprattutto per carico di trucioli elevato o nel caso di molte particelle oblunghe, difficili da risciacquare. KNOLL ha fornito questa tecnologia d'impianti a un produttore di utensili HSS del Baden-Württemberg occidentale. Il sistema, installato alla fine dell'estate 2014, si contraddistingue per una serie di vantaggi:

  • Essiccazione e riutilizzo del panello dell'olio recuperato
  • Filtrazione secondo necessità mediante pompe filtro
  • Possibilità di inserimento o disinserimento dei moduli filtranti secondo necessità
  • Elevata stabilità termica mediante schema di controllo innovativo
  • Possibilità di sostituzione delle cartucce filtranti durante il funzionamento
  • Installazione salvaspazio grazie alla modalità costruttiva compatta

 

Maggiori informazioni sulle filtri KSS

 

 

 

Trasporto resistente alle alte temperatura per raffreddare stampi di plastica

A un produttore di plastiche speciali altamente resistenti all'usura, KNOLL ha fornito un sistema di montaggio e trasporto resistente alle alte temperature. I portapezzi vengono caricati automaticamente in corrispondenza di una stazione di trasferimento con gli stampi in plastica. I pezzi rimangono nel tratto di raffreddamento finché non viene raggiunta la temperatura prestabilita. Successivamente vengono sbloccati per il trasporto e richiesti premendo un tasto. Senza strumenti ausiliari supplementari, i pezzi lasciano poi il nastro trasportatore attraverso rampe di accesso. 

 

Sistema con collegamento ERP per produrre unità di traverse per telai di autocarri

Per un fornitore dell'industria degli autocarri, che ribadisce moduli in lamiera, KNOLL ha creato un sistema di montaggio e trasporto con collegamento ERP. L'impianto serve per produrre unità di traverse per telai di autocarri. Vengono utilizzate 14 piastre portanti che rimangono costantemente sul sistema di trasporto. Sulle piastre portanti il cliente ha già installato telai di montaggio. A ogni piastra portante, mediante un sistema d'identificazione, viene associato un ordine. Tutte le informazioni necessarie vengono richiamate in tutte le stazioni di lavoro (stazione di equipaggiamento, stazione di ribaditura, stazione di misurazione, punto di prelievo) tramite sistema di gestione di processo.

 

Maggiori informazioni sulle sistemi di montaggio e di trasporto

 

KNOLL fornisce quello che i clienti svizzeri desiderano: precisione e pulizia

25 BAZ, flusso volumetrico 2.000 l/min, lavorazione di ottone

 

Per un costruttore svizzero di orologi di lusso, KNOLL ha progettato e creato la tecnica d'impianto centralizzata e fornito assistenza di processo e supporto. KNOLL ha conquistato l'azienda grazie alla sua esperienza: già nel 2010, KNOLL aveva infatti già fornito un sistema centralizzato. Anche questa volta era indispensabile garantire sicurezza di processo assoluta. Inoltre, data la particolarità del prodotto, sussisteva la necessità di soddisfare requisiti molto elevati del sistema. Il compito prevedeva anche di pianificare la posa dei tubi nei padiglioni con la possibilità di passare dal secondo al primo sistema. 

 

Maggiori informazioni sulle sistemi centralizzati

 

Primo posto in Cina grazie a una tecnica di filtraggio di successo e a 5.000 m di percorso

50 BAZ, flusso volumetrico 20.000 l/min, materiale ghisa di alluminio

 

Un fornitore di scatole del cambio per autovetture, era alla ricerca di un partner affidabile per un progetto di produzione in Cina. KNOLL aveva già lavorato per l'azienda con ottimi risultati e pertanto ottenne l'incarico di fornitore ufficiale nell'ambito di un progetto per ideare e costruire un sistema centralizzato con filtrazione multistadio. Le prestazioni includevano tra l'altro pianificazione e installazione di 5.000 m di condutture di fluidi puliti e sporchi. Il sistema è in funzione da febbraio 2014. L'assistenza di processo e Just-in-Time in loco vengono garantite dal partner cinese di KNOLL. Preinstallazione e collaudo della tecnica dell'impianto avvengono a Bad Saulgau.

 

Maggiori informazioni sulle sistemi centralizzati

 

KNOLL pompa monovite eccentrica MX

Un punto di forza di KNOLL è rappresentato da soluzioni che aiutano i clienti a svolgere processi di lavorazione lineari e di cui l'azienda terrà conto anche nel futuro. Questo vale anche per tutte le gamme di prodotti KNOLL e per tutti i settori serviti. Qui presentiamo applicazioni di successo della pompa monovite eccentrica MX con soluzioni individuali per l'industria alimentare e delle vernici. MX opera con successo anche nei settori chimico, farmaceutico e cosmetico.  

 


"Decisivi per Hänsel sono stati per esempio il design igienico MX e l'eccezionale capacità pulente."

Hänsel Processing GmbH è un rinomata azienda produttrice di impianti e sistemi nel settore dell'industria dolciaria. Già da molti anni punta con grande convinzione sulla pompa monovite eccentrica MX. Con la sua doppia parete riscaldabile in acciaio inox è possibile termoregolare in modo costante sostanze fluide come per esempio toffee, fondenti o masse di gelatina e trasportarle con semplicità e delicatezza.

 



"La IsernHäger decise di collaborare con KNOLL, poiché l'azienda non solo proponeva la pompa monovite eccentrica MX come standard, bensì offriva anche una configurazione personalizzata della pompa stessa."

La IsernHäger, azienda pionieristica nella preparazione di apparecchi di preimpasto e lievito madre, offre una tecnica d'impianto estremamente ricercata. Per un cliente dell'industria dei prodotti da forno IsernHäger ha sviluppato un impianto completo. Per miscelazione e pompaggio dei preimpasti viene utilizzata una versione speciale della pompa monovite eccentrica MX30R. La pompa denti veniva dotata di una cassa aspirante con diametro relativamente grande, i raccordi di pulizia equipaggiati con ugelli per l'alimentazione di acqua fresca.    

 


"Per il convogliamento della massa di cioccolata nel circuito di termoregolazione, la pompa volumetrica da noi finora utilizzata è stata sostituita da una pompa monovite eccentrica KNOLL MX30S. In tal modo abbiamo creato le condizioni per un processo di cristallizzazione molto stabile.“   

Pressione e portata costanti a fronte di ingombro ridotto, struttura igienica e riscaldabile: ecco cosa apprezzano in particolare i responsabili di Ritter Sport delle pompe monovite eccentriche KNOLL MX. Il produttore di cioccolata utilizza infatti queste pompe in momenti diversi: per convogliare in modo indipendente dalla pressione il ripieno ricco di grasso nella macchina di ventilazione e per il convogliamento con massa costante nella macchina di termostatazione. 

 


"Utilizziamo la pompa monovite eccentrica MX di KNOLL già da due anni e siamo lieti di confermarne le prestazioni eccezionali nonché la loro elevata resistenza chimica."

FreiLacke aveva bisogno di una pompa monovite eccentrica senza elastomeri. KNOLL ha modificato la pompa sommersa verticale MX20T sviluppando una versione priva di snodi con statore di solidi di PTFE. La plastica è chimicamente resistente, reagisce molto lentamente può essere utilizzata fino a 260 °C e resiste all'uso frequente di detergenti aggressivi. 


Maggiori informazioni sulla pompa monovite eccentrica MX

 

 

 

KNOLL è: Inklusion in Oberschwaben

Inklusion rielabora la richiesta di partecipazione paritaria alla società. Ogni persona deve avere la possibilità di partecipare interamente e con pari diritti a tutti i processi societari. Un'iniziativa che soddisfa la richiesta di inclusione è "INIOS – Inklusion in Oberschwaben". I collaboratori di un'azienda hanno la possibilità di collaborare in un'officina per persone con disabilità. A sua volta un collaboratore dell'officina accompagna il candidato-sostituto nella sua azienda. Dalla scorsa primavera partecipa anche KNOLL e da settembre consente a tutti i propri apprendisti di prendere parte allo scambio. La cooperazione si svolge con le Oberschwäbischen Werkstätten (OWB) di Mengen e Bad Saulgau. L'amministratore Matthias Knoll è convinto di INIOS: "Per noi la competenza sociale riveste un'importanza considerevole. Lo scambio offre la fantastica opportunità di fare esperienze pratiche in questo campo." Anche Peter Widmann, istruttore KNOLL, trae già un bilancio positivo, seppure provvisorio: "Impariamo ad aiutare, a essere aperti e ad accettare chi è diverso da noi."

 

Partner perfetti: KF-E e MicroPur®

La combinazione conviene: filtro a nastro compatto con nastro continuo KF-E e filtro finissimo MicroPur® sono particolarmente adatti in caso di elevato carico di trucioli o elevato numero di particelle difficili da lavare in controcorrente. KNOLL ha fornito proprio questa tecnica dell'impianto a un'azienda a conduzione familiare del Baden-Württemberg sudoccidentale. Il produttore di parti in acciaio ad alta precisione, quali pistoni, valvole a saracinesca idrauliche nonché alberi ed assi rettificati lavora per l'industria automobilistica e per produttori di apparecchiature di pulizia ad alta pressione e motori elettrici. Convinta da KNOLL, l'azienda ha accettato di visionare un impianto di riferimento. Il sistema si distingue per una serie di vantaggi. È particolarmente facile da manutenere e gli elementi filtranti possono essere sostituiti senza interrompere il funzionamento. Pompe filtro a frequenza variabile assicurano un filtraggio adeguato. Moduli filtranti e filtri a nastro compatto possono essere aggiunti o disattivati secondo le necessità. Un concetto di azionamento innovativo garantisce un'elevata stabilità di temperatura. L'olio recuperato viene reimmesso nel sistema. L'installazione è molto compatta e poco ingombrante.

 

Tecnica dell'impianto

  • Separazione preliminare mediante 5 filtri compatti KF 600E
  • 4 moduli filtranti MicroPur® 480F
  • Concentratore automatico AK 30
  • Scambiatore di calore a piastre 180 kW
  • Trasportatore collettore centrale
  • Pressa per trucioli

 

Dimensionamento del sistema

  • Materiale: acciaio
  • Processo di lavorazione: rettifica
  • Macchine: ca. 10
  • Flusso volumetrico: 1.500 l/min
  • Lubrorefrigerante: olio
  • Temperatura d'esercizio: 26 °C
  • Grado di filtraggio nominale: 3 - 5 μm

 

I sistemi KNOLL danno sicurezza

Una collaborazione di lunga data ci lega a un produttore di tubi di precisione in acciaio. Numerose forniture grazie alla tecnica degli impianti stimati per la loro affidabilità, disponibilità e sicurezza contro guasti a un livello elevatissimo, già diversi sistemi di KNOLL sono in azione. Disponibilità e sicurezza contro i guasti. Al cliente serviva un concetto d'impianto per l'alimentazione KSS di un impianto di controllo tubi Una sfida particolare consisteva nel rendere disponibile il lubrorefrigerante in massima purezza e alta pressione. Abbiamo progettato il concetto d'impianto e realizzato i requisiti con centrifughe per liquidi CA 100 e le nostre collaudate pompe ad altra pressione KTS.

 

Tecnica dell'impianto

  • Sistema di filtri KSS a 2 stadi sopra raschietto trasportatore con estrazione dei fanghi permanente
  • Sedimentazione ed estrazione automatica dei fanghi
  • Filtrazione a flusso pieno sopra centrifughe per liquidi completamente automatiche
  • Pompa ad alta pressione in esecuzione speciale con valvola a commutazione rapida
  • Pompe del mezzo puro con filtro di protezione installato e scambiatore di calore a piastre
  • Dosatore e miscelatore per il rabbocco automatico

 

Dimensionamento del sistema

  • Materiale: abrasione d'acciaio
  • Processo di lavorazione: pulizia e controllo dei tubi
  • Flusso in volume: ca. 170 l/min
  • Lubrorefrigerante: emulsione
  • Concentrazione: 5-8 %
  • Temperatura d'esercizio: 25 °C
  • Grado di filtraggio: < 5 μm
  • Contenuto di sporco residuo: < 10 mg/l

 

Sostituzione filtri

Una lunga cooperazione unisce un produttore di utensili di serraggio e di presa con KNOLL. Grazie alla tecnica degli impianti stimati per la loro affidabilità, disponibilità e sicurezza contro guasti a un livello elevatissimo, già diversi sistemi di KNOLL sono in azione. Ora KNOLL si occupò della progettazione dell'intero concetto impiantistico, incluso la tubazione dei padiglioni per un filtraggio a più stadi molto elaborato e del montaggio, la messa in funzione e l'accompagnamento fino alla produzione. I componenti principali sono eseguiti in maniera ridondante. Il luogo di installazione con la logistica ed il montaggio fu una vera e propria sfida.

 

Tecnica dell'impianto

  • Filtraggio a stadi multipli
  • Sedimentazione nel evacuatore fanghi ed estrazione automatica dei fanghi
  • Prefiltraggio attraverso filtro lamellare a tamburo
  • Filtraggio a pieno flusso attraverso filtro automatico di controlavaggio
  • Filtro a vuoto per la pulizia bypass e per il trattamento dei depositi di fango nel filtro di controlavaggio
  • Pompa liquido puro regolata di frequenza per l'alimentazione delle macchine secondo le esigenze
  • Dosatore e miscelatore per il rabbocco automatico
  • Estrattore a coalescenza per l'estrazione di oli estranei
  • Scambiatore di calore a piastre con prestazione di raffreddamento di 300 kW per la regolazione della temperatura del KSS
  • Vasca di raccolta di sicurezza (WHG)

 

Dimensionamento del sistema

  • Materiale: acciaio alto legato
  • Metodi di lavorazione: tornitura, foratura, fresatura
  • Numero macchine: 20 unità
  • Flusso volumetrico: 5000 l/min
  • Lubrorefrigerante: emulsione
  • Concentrazione: 5 - 8 %
  • Temperatura d'esercizio: 25 °C
  • Grado di filtraggio nominale: 30 μm
  • Ingresso di olio estraneo: medio
  • Forma dei trucioli: lunghi, a fiocco
  • Estrazione preliminare dei trucioli: attraverso un trasportatore trucioli sul lato della macchina

 

 

 

 

 

 

Cambio di prospettiva

KNOLL partecipa nel programma „Inklusion in Oberschwaben“. In primavera l'apprendista della KNOLL Julian Bechtle per una settimana lavorò strettamente insieme a Marcus Baumgärtner nella “Oberschwäbischen Werkstätten für Behinderte (OWB)” (laboratori per portatori di handicap Alta Svevia) di Mengen. In scambio egli passò una settimana presso la KNOLL. Lo scambio si svolse nell'ambito del programma „INIOS – Inklusion in Oberschwaben". Il progetto „Perspektivenwechsel“ (cambio di prospettiva) consente ad apprendisti in aziende della regione di lavorare per una settimana in laboratori o officine per persone portatori di handicap e di integrarle in scambio nelle loro aziende per una settimana. L'istruttore KNOLL Peter Widmann ne tira le somme in positivo: „Abbiamo imparato molto. La disponibilità ad aiutare, la franchezza ed il consenso in confronto a persone che sono diverse presso di noi è estremamente aumentato.“ Anche Julian Bechtle lo vede così: „Per me il lavoro insieme a Marcus era un arricchimento, soprattutto il rapporto affettuoso. Un fatto sorprendente era che presso di noi nel lavoro ad asportazione di trucioli produciamo prodotti simili e in quantità simili.“ Anche il direttore Matthias Knoll è convinto del progetto: „La competenza sociale riveste un ruolo importante nell'azienda. Questo scambio offre delle opportunità particolari per fare esperienze pratiche. A partire dell'anno prossimo intendiamo allargare il progetto e di incorporare tutti gli apprendisti e certamente anche di invitare ulteriori impiegati dell'OWB.“ Più informazioni sulla settimana di scambio presso: http://www.inclusive-education-in-action.org/inios-hd.html

 

Che cos'è l'inclusione?

 

Ogni persona deve ottenere la possibilità di partecipare o impegnarsi in maniera paritaria a tutti i processi sociali. Una petra miliare fu la convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità entrata in vigore in Germania nel 2009.

 

Che cos'è INIOS?

 

Il programma „INIOS-Inklusion in Oberschwaben“ si tratta di inclusione nel lavoro e della creazione di un mondo di vita e di lavoro inclusivo, in cui la diversità di persone è la regola. Il progetto È stati iniziato dall'Institut für Technik und Arbeit (ITA, istituto per tecnica e lavoro) e molti altri partecipanti. Il progetto è promosso da "Aktion Mensch".

 

Integrata: tecnica filtro VLO

La tecnica dell'impianto filtri fu fornita dalla KNOLL per un produttore di trasmissioni e d'ingranaggi. Fu selezionato il filtro a vuoto VLO 300-2. Il filtro VLO è particolarmente idoneo per la produzione di ingranaggi, soprattutto per la lavorazione di lana di rettifica. Oltre a ciò le misure di montaggio estremamente compatte dei filtri di questo tipo s'inserisce perfettamente nello spazio a disposizione. L'impianto KNOLL fu integrato in un concetto di macchine già presente, sostituendo l'impianto fin'ora in servizio. Per garantire un transito senza difficoltà la KNOLL integrò alcuni componenti dell'impianto esistente e provvedò all'adattamento al concetto di controllo presente.

 

Tecnica dell'impianto

  • Filtro a vuoto VLO 300-2
  • Gruppo di raffreddamento a circolazione a immersione, da parte del cliente

 

Dimensionamento del sistema

  • Materiale: acciaio, 42CrMo, 20MnCr, produzione di alberi a coclea
  • Processo di lavorazione: rettifica, sgrossatura, rifinitura
  • Materiale mola: corindone
  • Numero macchine: 1 unità
  • Flusso volumetrico: 200 l/min
  • Lubrorefrigerante: olio
  • Viscosità con temperatura d'esercizio: 50 mm²/s
  • Temperatura d'esercizio: 22 °C
  • Grado di filtraggio: < 50 μm
  • Ingresso olio estraneo: no
  • Forma dei trucioli: lana di rettifica
  • Flusso di massa: da 10 a 20 kg/h
  • Evacuazione dei trucioli: continua

 

KNOLL qualificazione ulteriore - svilupparsi oltre

La qualificazione come base dello sviluppo del personale – con questa frase inizia il catalogo di qualificazione di KNOLL. La direzione intende incoraggiare le collaboratrici ed i collaboratori di usufruire dell'ampia offerta. Ci sono possibilità di sviluppo per ognuno!

 

KNOLL per ingegni - andare oltre

Da un po' di tempo collaboratrici e collaboratori con particolari abilità vengono promossi presso la KNOLL. Per aumentare il loro numero abbiamo rielaborato il concetto del nostro “talent pool”. Il programma si rivolge a collaboratrici e collaboratori di qualsiasi età provenienti da qualsiasi reparto aziendale – non importa se fosse sia la gestione o la produzione. Un sistema di selezione e una commissione decidono se un membro dell'azienda sarà ammesso al talent pool.

 

KNOLL tecnica per impianti - ancora più flessibile

Uno dei più rinomati produttori di macchine CNC, utensili in metallo duro e di diamante si decise per la tecnica impiantistica di KNOLL. Già nella fase di progettazione la KNOLL fu in grado di garantire un alto grado di flessibilità. Una delle sfide significanti nel progetto dell'azienda in via di espansione fu l'adattamento alla capacità di produzione in continuo aumento. Il concetto di base modulare rese possibile reagire a variazioni delle capacità durante lo svolgimento del progetto, applicando le soluzioni idonee. Inoltre, per il tempo di transito fu reso in prestito una soluzione intermedia. L'impianto finale, ora installato, possiede una capacità di filtraggio di 980 l/min è può essere ampliata fino a una capacità di 1900 l/min. L'ampliamento è già preparato e l'implementazione può essere realizzata senza dover sospendere la produzione.

 

Tecnica dell'impianto
Sistema filtrante MicroPur® 960F, Concentratore automatico AK 50, Raffreddatore continuo DKO1000, Vasca di raccolta di sicurezza FKB/14000

 

Dimensionamento del sistema
Materiale: metallo duro; Metodo di lavorazione: levigatura, rettifica di rifinitura; Macchine: 9 unità; Flusso volumetrico: 850 l/min, ampliabile fino a 1900 l/min; Lubrorefrigerante: olio; Forma dei trucioli: corti

 

Caratteristiche/requisiti particolari
L'impianto è preparato per un ulteriore stadio di ampliamento; Filtraggio efficiente in relazione alle esigenze con finissimi metodi di regolazione e la visualizzazione dei processi; Richiede pochissima manutenzione: gli elementi di filtraggio possono essere sostituiti durante l'operazione
del sistema; Rigenerazione completa di preziose materie prime tramite un sistema efficace di rigenerazione

 

Maggiori informazioni

 

Impiantistica con funzioni assegnati

KNOLL ha fornito ad un produttore di alberi a camme un sistema filtrante centrale per la rettifica. Il materiale lavorato è acciaio temprato a cuore e temprato a induzione. La fornitura KNOLL ha compreso la fornitura e la consegna franco sede del fornitore, il posizionamento nelle fundamenta e l’esecuzione dell’intera tubazione nel capannone. La fornitura comprende un sistema di filtraggio modulare con un massimo di 4 filtri a vuoto, sistemi a serbatoio circolare dall’ingombro ridotto per il stoccaggio ed il riempimento del lubrorefrigerante, I trasportatori per l’evacuazione dei fanghi di rettifica ed il riempimento automatico dei container, un dispositivo di raffreddamento con una potenza di 300 kW e una centrifuga per il trattamento del fluido. Una pressa bricchettatrice messa a disposizione dal cliente per il recupero degli oli da lavorazione ha completato la fornitura, completamente automatica, di trattamento del lubrorefrigerante e evacuazione dei fanghi di rettifica. Vengono eseguite le segu nti fasi di filtraggio: filtrazione del flusso pieno mediante nastro continuo (20 μm), filtrazione di sorpasso per raffreddamento mandrino (5 μm) e trattamento a bagno con centrifughe (3 μm). Con il suo impianto modulare senza additivi e un progetto tagliato sulle esigenze del cliente, la proposta di KNOLL ha convinto. La fiducia reciproca è stata suggellata con la firma di un accordo di appalto quinquennale. Per la durata di tale contratto, KNOLL sarà responsabile della gestione dell’impianto e di tutte le attività di ispezione e manutenzione, al fine di garantire un funzionamento privo di fermi macchina forzati.

 

Maggiori informazioni di sistemi centralizzati

 

Integrazione flessibile del sistema di trasporto

Il ns sistema di trasporto TSS rappresenta un valido supporto alle attività di un produttore di materiali plastici ad alte prestazioni. I processi di lavorazione in fase di produzione dovevano essere resi più efficienti: Si era alla ricerca di un sistema che potesse essere inserito nel modo più flessibile possibile nella produzione, con caratteristiche modulari. Il sistema di trasporto TSS è la risposta a tali esigenze. Viene impiegato di seguito al processo di indurimento della plastica nel forno. Ad una stazione di caricamento, lo stampo ed i relativi pallet sono trasferiti su un carrello del TSS. Il carrello viene trasportato all’area di raffreddamento, composta da un nastro con sei postazioni buffer. Qui un vano chiuso da due porte ad apertura e chiusura rapida garantisce il raffreddamento uniforme del materiale. Il calore disperso viene inviato all’impianto di riscaldamento del cliente. Sollevatori a pantografo separati con unità di rotazione servono a prelevare la plastica, pulire gli stampi ed a prepar re il processo successivo. Un’ulteriore area chiusa serve per il raffreddamento delle grandi piastre.

 

Maggiori informazioni sulla sistema di trasporto TSS

 

Pompaggio delicato di prodotti alimentari

Un produttore di zuppe di alta qualità ha scelto di utilizzare una pompa monovite eccentrica MX per la lavorazione dei suoi prodotti, che si distinguono per la presenza di ingredienti freschi provenienti dai mercati ortofrutticoli di Monaco. Tali ingredienti vengono lavorati immediatamente e in modo delicato, mantenendone la freschezza, senza l’aggiunta di additivi né di conservanti. Le esigenze del cliente vengono pienamente soddisfatte dalla pompa monovite eccentrica MX, in grado di pompare e dosare delicatamente il prodotto, senza comprometterne la freschezza. Tra le caratteristiche distintive della pompa MX spiccano, tra le altre, l’unità di aspirazione più grande con larghezza nominale DN65, oltre al passaggio libero che lascia passare particelle con diametro fino a 22 m. Questo consente di pompare delicatamente non soltanto pezzi di carne, ma anche di verdura, senza che siano danneggiati. Il contenuto solido in questa applicazione arriva fino al 25 %. Ulteriori caratteristiche della pompa comprendono la  ressione fino a 10 bar, il dosaggio preciso e il comando con l’aiuto di un servomotoriduttore. 

 

Maggiori informazioni sulla pompa monovite eccentrica MX

 

 

RONDO sceglie MX

Per un proprio impianto di produzione di prossima inaugurazione, la RONDO FOOD ha ordinato 16 pompe monovite eccentriche della serie MX20 con portate da 15 a 209 l/h. L'azienda produttrice di bocconcini per cani e gatti coopera dal 2006 con la KNOLL e si affida alle pompe eccentriche MX, perché le loro prestazioni rispondono al meglio agli elevati standard di qualità dell'azienda. La RONDO FOOD dedica grande attenzione all'igiene e a una lavorazione a regola d'arte di materie prime fresche.

 

Vantaggi decisivi

  • 10 bar per ogni livello: grazie alla tecnologia EvenWall® dello statore con elevata capacità di compressione
  • Facile manutenzione: disassemblaggio rapido e semplice della pompa grazie alla sua struttura modulare
  • Ridotta variabilità dei ricambi: le pompe si differenziano solo per la grandezza del gruppo pompante
  • Movimentazione accurata del prodotto: i pezzi interi di carne nella pappa non vengono distrutti

 

Specifiche MX20

  • Pressione massima: 40 bar
  • Portata: 5 – 5.600 l/h
  • Viscosità: fino a 200.000 mPas
  • Temperature: da -30 °C a +140 °C
  • Passaggio libero: fino a 22 mm
  • Parametri operativi delle pompe
  • Sostanza: pappa di carne con pezzi interi
  • Viscosità: 1.000 – 3.000 mPas (consistenza paragonabile alla composta di mele)
  • Percentuale solida: 10%
  • Grandezza particelle: 1,5 x 0,5 mm
  • Temperatura della sostanza: 5 °C
  • Portata: 15 – 209 l/h
  • Pressione: 12 – 20 bar

 

Maggiori informazioni sul pompa a monovite eccentrica MX

 

KNOLL sceglie il futuro 

Il lavori di costruzione alla KNOLL procedono senza soste. L'obiettivo è quello di garantire un futuro sicuro e sostenibile al centro di produzione di Bad Saulgau. Il nuovo progetto si caratterizza per l'imponenza in termini di movimentazione di terra e di creazione delle infrastrutture di collegamento: il cantiere misura infatti 14.500 metri quadri e supera in estensione due campi da calcio. Sono stati rimossi complessivamente 2.700 metri cubi di humus e di terriccio superficiale, indirizzati in seguito per la maggior parte a misure di ricoltivazione. Il carico di circa 80 - 100 camion è stato stoccato temporaneamente per essere riutilizzato per la creazione di grandi aree verdi al termine dei lavori di costruzione degli stabili. Il volume della fossa del cantiere corrisponde all'incirca a 1.300 carichi. Per la fornitura e la stesa di ghiaia portante e di materiale dicalcestruzzo riciclato sono stati necessari 2.000 carichi. L'estensione dell'infrastruttura stradale finora realizzata ammonta a quasi 2.800 metri quadri.

 

Cliccato!

NEW: KNOLL Formazione su Facebook

Il tema formazione segue da KNOLL nuovi percorsi: dall'inizio di febbraio tutte le novità nell'ambito della formazione sono disponibili su Facebook alla voce www.facebook.com/knollausbildung. La pagina è un ulteriore strumento informativo, oltre il sito sito web di KNOLL, ed è aggiornato dagli apprendisti. KNOLL utilizza Facebook soprattutto per attirare potenziali apprendisti. Il monitoraggio è affidato al docente Dirk Reiner.

 

 

KNOLL E-PASS

Risparmio energetico - garantito!

 

Offriamo la possibilità di ottimizzare l'efficienza energetica con la tecnica di regolazione PQ-Tronic per le pompe ad alta pressione KTS. Con un corretto dimensionamento delle pompe, l'assenza di massima corrente e i motori a regolazione di velocità è possibile ridurre i costi fino al 70%.

 

Maggiori informazioni

Comunicato stampa